•  Installation Shots From: Pangaea: New Art From Africa And Latin America
    Pangaea: New Art From Africa And Latin America
  •  Installation Shots From: Pangaea: New Art From Africa And Latin America
    Pangaea: New Art From Africa And Latin America
  •  Installation Shots From: Pangaea: New Art From Africa And Latin America
    Pangaea: New Art From Africa And Latin America
  •  Installation Shots From: Pangaea: New Art From Africa And Latin America
    Pangaea: New Art From Africa And Latin America
  •  Installation Shots From: Pangaea: New Art From Africa And Latin America
    Pangaea: New Art From Africa And Latin America
30th anniversary
Saatchi Store
Current Exhibition
Dealers and Galleries Home REGISTER TO DISPLAY YOUR GALLERY'S PROFILE EDIT YOUR GALLERY'S PROFILE

Forthcoming Exhibitions - A.C.A.F. Associazione Cuturale Arti Figu

BERGAMO 21 GIUGNO 2014 - COMUNICATO STAMPA N.17
SPOLETO MEETING ART –DUE MONDI – Spoleto “PALAZZO LAURENTI” collettiva d’arte organizzata dal prof.Luca Filipponi e Paola Biadetti– in concomitanza con il Festival Due Mondi – l’Associazione è presente con gli artisti:
ARMATO VINCENZO, BASSANELLO IMELDA, CORDIOLI NELLI, MESSURI MARTA, MILANI SERGIO,
PALADINI PAOLA,SALARI ISABELLE, SAKALOUSKAYA MARYNA
Acaf-Artemisia Gallery ha nuovamente collaborato alle lodevoli iniziative degli organizzatori del Spoleto Meeting Art, che in questa occasione hanno organizzato una mostra in collettiva, in concomitanza con il Festival dei Due Mondi.presso Palazzo Laurenti a Spoleto L’esposizione avrà inizio il 28 giugno con termine il 20 luglio.
E’ sicuramente una prestigiosa vetrina per far evidenziare le abilità tecnico-pittorico , la bravura e la fantasia degli artisti che l’Associazione presenta in questa occasione. Tutti molto bravi e meritevoli di attenzione, il gruppo composto sia da pittori che scultori ha nel suo insieme una tematica mista, sono presenti i temi alquanto originali di Armato Vincenzo che attraverso le sue tele composte di oggetti come pacchetti di sigarette, ed altre forme simboliche, vuole gridare al mondo la sua totale disillusione della realtà, per lui tutto è fumo, non è così per Messuri Marta che usa trasportare e comporre figure floreali avvalendosi oltre che del pennello e dei metodi tradizionali, anche da inserti materici di vario genere, dai semi della natura agli scarti e pezzetti di nastri che lavorati sapientemente creano un insieme armonico ed accattivante, seguono le sculture molto particolari e belle di Bassanello Imelda , artista molto conosciuta nel suo ambito, estremamente geniale nelle sue interpretazioni scultoree, fatte con diversi materiali assemblati fra di loro che danno vita reale alle composizioni. La tecnica dell’astratto è ben interpretata da due artiste, Cordioli Nelli, trasporta sulla tela con colori a volte caldi a volte freddi, momenti e sensazioni che vengono da lontani ricordi, schematici ed essenziali, risaltano attraverso le velature intense con cromatismi nostalgici, Molto più energica , conflittuale e determinata la pittura astratta di Salari Isabelle, la sua origine in parte francese ed in parte iraniana si evidenziano nei suoi lavori, dove puoi trovare lo slancio e la potenza del carattere francese che ben si intrinseca nei colori caldi , passionali bruciati dal sole dell’Iran .L’artista ancora molto giovane, non ancora maggiorenne ha al suo attivo anni di lavoro intenso, la sua prima tela è stata creata all’età di undici anni, si nota infatti alcuni piccoli bagliori attraverso il fondo cupo, tipico esempio dell’età che sta lasciando l’angolo dell’infanzia per passare ad una maggiore maturità, l’albore della giovinezza che completerà la sua immagine di donna. Le opere che vengono dopo questo periodo incominciano ad avere proprio questa maturità, i colori sono meno cupi , i gesti più lineare, stanno formando un disegno che sarà la sua firma,la sua carta di identificazione. Milani Sergio è un artista molto particolare, inserito nella categoria delle sculture, presenta in questa collettiva una composizione lignea formata da diverse piccole sculture dipinte rappresentanti diversi cavallini, che dipinti con colori gioiosi e figurazioni particolari diversificano gli stessi l’uno dall’altro, formando un insieme armonico e ludico che creano una sola e particolare scultura. Nell’ambito del figurativo, Paladini Paola presenta tre opere diverse fra di loro che completano la sua capacità illustrativa , l’artista spazia in diversi temi, sia nel tema cromatico paesaggistico, sia nel tema del nudo, sapientemente elaborato per finire con un lavoro misto fra pittura e materie diverse usate per rifinire la tela. In ultimo l’artista Sakalouskaya Maryna ,che si può ben dire assorbe nelle sue opere, la tecnica figurativa e la tecnica astratta, rendendo figurativo ciò che altri possono interpretare come astratto, in questa collettiva presenta tre opere a tema floreale che si possono interpretare anche come astrattismo floreale, belle le tonalità felice la manualità.
Acaf-Artemisia Gallery nella figura del suo presidente Maria Grazia Frasseto è compiaciuta di poter presentare in questa prestigiosa manifestazione, gli artisti sopra citati, auspicando una buona riuscita della collettiva degna di attenzione da parte del pubblico che frequenterà il Festival Dei due Mondi.
Il Presidente Maria Grazia Frassetto



Back to dealer/gallery profile